L’uomo che fu giovedì

Regolamento

  L’UOMO CHE FU GIOVEDI’ PREMESSA L’esperienza del giovedì nasce dalla coscienza del desiderio. Da una parte quello di parlare, esprimersi, confessarsi per aprire agli altri i tesori chiusi in noi stessi, con lo scopo di gridare l’intensità della vita attraente e spaventosa. Sotto questo aspetto il desiderio trova qui confronto, o se richiesto conforto. Dall’altra parte quello di dissetare la conoscenza in continua tensione verso il nuovo, inteso come concetto e l’altro, come fattore umano ...
Leggi Tutto
I N C O N T R I

08/10/2020 Luca – economia

1) L’approccio della riproducibilità. E’ proprio dell’economia politica classica (Smith, Ricardo, Marx, in particolare) ed è basato sulla convinzione che oggetto di studio della disciplina siano i meccanismi di produzione e distribuzione della ricchezza. Si ritiene, a riguardo, che l’analisi debba essere condotta a partire  dalla constatazione che la società è strutturata in classi (segnatamente: i proprietari terrieri, i capitalisti, ...
Leggi Tutto

01/10/2020 Gianluca

CORRERECome non ci fosse un domani........e si comincia con le gare Precedente Successivo ...
Leggi Tutto

24/09/2020 Marco Leonardi

Lettura di un mio racconto di fantascienza   'VIA CRUCIS' Ritto in piedi a sgocciolare sul pavimento in cotto dell’atrio, guardo il poster appeso alla parete davanti a me. E’ la scena notturna, scolpita da un flash, di una Via Crucis, fissata nel momento in cui la Veronica alza il telo per poggiarlo sul volto di Cristo. Sono gli occhi ...
Leggi Tutto

17/09/2020 Raffaella

Siete appassionati di trame intricate, delitti irrisolvibili e colpi di scena mozzafiato? Allora non potete non conoscere Agatha Christie, la "signora del crimine" che ha scritto - è il casi di dirlo - la storia dei libri gialli. I suoi personaggi - il belga Hercule Poirot e Miss Marple i più conosciuti - sono diventate vere iconiche del genere e ...
Leggi Tutto

10/09/2020 Daniele Morandi

L'impero romano: 27 a.C. – 476 d.C. Con Impero romano s’intende lo stato di Roma dalla presa del potere da parte di Ottaviano (27 a.C.) alla deposizione di Romolo Augustolo, l’ultimo imperatore romano d’Occidente (476 d.C.). Le due date che generalmente identificano l'inizio e la fine di un'entità statuale unica sono il 27 a.C., primo anno del principato di Ottaviano, ...
Leggi Tutto

23/07/2020 Giuseppe

Rivisitazione in chiave acustica dei miti degli anni 70 Terzo appuntamento delle serate del giovedì dedicata alla rilettura e alla rivisitazione della beat generazion. Viaggio dagli anni 50 alla fine degli anni 70 negli Stati Uniti. Dai poeti e scrittori maledetti dell’immediato dopoguerra fino agli anni caldi dei movimenti studenteschi e della contestazione giovanile della fine degli anni 70. Il ...
Leggi Tutto

16/07/2020 Gianpiero

16/07/2020 Gianpiero “Filosofia” La civetta di Minerva è il simbolo della filosofia La filosofia (in greco antico φιλοσοφία, philosophía, composto di φιλεῖν (phileîn), “amare”, e σοφία (sophía), “sapienza”, ossia “amore per la sapienza”) è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull’essere umano, indaga sul senso dell’essere e dell’esistenza umana, tenta di definire la natura e ...
Leggi Tutto

07/07/2020 Daniele

«La Moldava» di Bedřich Smetana (1824 – 1884) Bedřich Smetana Nella Moldava, Smetana celebra la bellezza del fiume Moldava (da cui ha preso nome anche il poema), che nasce nei boschi della Selva Boema e dopo aver attraversato la campagna, giunge a Praga per poi sfociare nell’Elba, che a sua volta si getterà nel Mare del Nord. Il poema sinfonico ...
Leggi Tutto